LT-FREE: IL TAGLIO LASER 3D DI BLM GROUP

La soluzione per tagliare qualsiasi pezzo tridimensionale: tubi curvati, idroformati, pre-formati, pre-saldati, imbutiti, lamiere piane e/o stampate.

 

LT-FREE

LT-FREE è il sistema di taglio laser 3D in fibra di BLM GROUP sviluppato per tagliare qualsiasi pezzo tridimensionale: tubi curvati, idroformati, pre-formati, pre-saldati, imbutiti, lamiere piane e/o stampate.

LT-FREE dispone di una testa di taglio laser montata su un sistema a 5 assi CNC, può essere configurato con singola o doppia area di lavoro, tavole traslanti, tavola rotante e singolo o doppio robot antropomorfo per la manipolazione del pezzo.

 

Taglio laser 3D

 

 

 

Introduzione alla tecnologia di taglio laser 3D

In termini di competitività i vantaggi del taglio laser sono molteplici. Fra questi i principali sono: la riduzione del tempo ciclo, la riduzione di investimenti in attrezzature, l’eliminazione di riprese pezzo e lavorazioni manuali con conseguente riduzione del costo pezzo e aumento di produttività.

L’utilizzo di teste di taglio laser montate su sistemi a 5 assi CNC ha permesso di superare le limitazioni imposte dai sistemi 2D ed estendere il taglio laser a superfici non piane dove realizzare tagli perpendicolari o inclinati.

L’estensione del laser alla lavorazione di pezzi tridimensionali come tubi curvati, idroformati, imbutiti e lamiere stampate ha permesso l’impiego del laser in tutti quei componenti caratterizzati da geometrie particolarmente complesse, dove è necessario mantenere elevati standard di qualità dei bordi di taglio e precisione delle geometrie realizzate.

 

TAGLIO LASER DEL METALLO?  TROVA LA SOLUZIONE CHE FA PER TE

 

 

tecnologia di taglio laser 3D

 

 

 

Un utensile universale per ogni tipo di pezzo

Uno dei grandi vantaggi di tecnologie come il taglio plasma, laser o a getto d'acqua, è quello di poter tagliare il metallo senza bisogno di usare utensili particolari: soggetti, per loro natura, ad usura e caratterizzati da una grande varietà in tipi e dimensione, secondo il pezzo o la lavorazione da realizzare.

 

Gli unici utensili di cui dispone il laser sono gas e luce.

 

Il compito del gas di assistenza è quello di soffiare via il materiale vaporizzato dall'energia del fascio. I gas di assistenza più utilizzati sono: Azoto, Ossigeno, Aria e Argon.

In linea con i sistemi di taglio laser più avanzati, LT-FREE prevede più di una linea di gas per poter scegliere il gas di assistenza con cui tagliare.

I parametri tecnologici principali nel taglio laser sono pressione del gas di assistenza, duty cycle (cioè la frequenza di pulsazione della luce laser), velocità di taglio, quota del fuoco del laser e diametro dello spot laser.

Il database di parametri tecnologici di LT-FREE permette di tagliare in modo ottimale tutti i più comuni materiali metallici.

Grazie a questo tipo di conoscenza già in macchina, non c’è bisogno di un operatore di grande esperienza, chiunque può realizzare un taglio di ottima qualità.

 

 

LT-FREE taglio laser

 

 

Il laser in fibra

Oggi giorno l’utilizzo del laser in fibra ha permesso di superare i limiti tecnologici e fisici del suo predecessore: il laser con sorgente CO2.

Il laser in fibra infatti:

  • ha esteso le lavorazioni di taglio laser anche a materiali tendenzialmente alto riflettenti come acciaio inossidabile, leghe rame o alluminio, ampliando il campo di applicazione di questa tecnologia;
  • è generato da una sorgente che non necessità di particolare manutenzione perché priva di elementi meccanici in movimento;
  • non ha bisogno di specchi per la riflessione del fascio in quanto sfrutta la fibra ottica per il trasporto della luce, questo permette di orientare e trasportare il fascio con estrema libertà;
  • è molto più efficiente in termini di consumo energetico rispetto alla tecnologia CO2.

È grazie alla fibra che è stato possibile superare la dinamica degli specchi e aumentare le velocità di movimentazione e i gradi di libertà della testa di taglio, qualità imprescindibile per un sistema di taglio laser 3D.


LT-FREE può essere equipaggiata con sorgenti laser IPG da 2000 W o 3000 W.

 

LT-FREE: panoramica generale

 

LT-FREE modello Mid Flex

 

LT-FREE è un sistema di taglio laser in fibra a 5 assi per tagliare qualsiasi profilo tridimensionale tubi curvati, idroformati, lamiere piane o stampate, pre-saldati e preformati realizzati in una grande varietà di materiali: ferro, acciaio inox, titanio, leghe di rame e alluminio.

Rispetto a altre tecnologie e a macchine simili della concorrenza, LT-FREE si distingue per alcuni importanti aspetti, in primis la flessibilità produttiva. Infatti la rapidità della programmazione su ArtCut, la semplicità d’uso dell’interfaccia e l’intelligenza in macchina che assiste l’operatore durante tutto l’iter produttivo, riducono i tempi di avvio della nuova produzione e fanno di LT-FREE un sistema altamente flessibile, capace di rispondere rapidamente e in modo flessibile ai cambi di produzione.

 

 

 

 

Programmazione

 

 

 

La programmazione di LT-FREE avviene tramite il software ArtCut.

ArtCut è un potente software CAM che consente di programmare l’intera cella di lavoro: non solo la traiettoria del laser ma anche i movimenti del robot manipolatore, il taglio delle maschere di fissaggio del pezzo, ecc.

Con ArtCut la programmazione avviene in modo veloce e guidato in un ambiente tridimensionale del tutto fedele alla realtà.

I principali vantaggi della programmazione ArtCut sono:

  1. Programmare da ufficio un nuovo ciclo di lavoro mentre la macchina è impegnata in produzione;
  2. Importazione di file STEP o IGES di qualsiasi profilo 3D, tubi curvati, idroformati, imbutiti, lamiere piane o stampate, etc. in modo potente e veloce;
  3. Un potente sistema di rilevamento automatico delle collisioni. Funzione di grande aiuto in particolare nel taglio di tubi curvati o idroformati;
  4. Simulazione del percorso di taglio in un ambiente 3D totalmente fedele alla realtà in cui maschere di fissaggio, robot, pezzo e testa di taglio sono completamente modellati;
  5. Gestione dello sfrido generalmente presente su un tubo curvato, come conseguenza del processo di curvatura.

 

 

ambiente 3D programmazione ArtCut

 

 

 

Interfaccia macchina

LT-FREE è equipaggiata con un’interfaccia touch screen intuitiva e semplice da usare che offre una visione chiara di tutti i sistemi e di tutte le funzionalità della macchina.

Le principali funzionalità dell’interfaccia di LT-FREE sono:

 

  • Messa a punto del programma
    Grazie all’interfaccia, l’operatore è in grado di effettuare modifiche al programma pezzo, anche dopo che questo è stato inviato in macchina.
    Sono possibili operazioni quali il movimento delle geometrie di taglio, la modifica dei parametri tecnologici, l'aggiunta e la modifica dei punti di presa e scarico del robot, la gestione delle microgiunzioni etc. Il tutto per passare rapidamente dal programma al pezzo finito, in modo estremamente semplice e rapido.
  • Monitoraggio avanzamento produzione
    Il monitoraggio dello stato di avanzamento della lavorazione e il countdown di apertura della porta permettono all’operatore di mantenere alta la produttività, consentendogli di sapere in anticipo quando dovrà effettuare le operazioni di carico e scarico.
    Grazie a questa funzionalità è possibile anche stimare l’efficienza dell’operatore, monitorando il tempo in cui la macchina è in attesa di essere caricata, così come il numero dei pezzi realizzati ogni ora.
  • Pagina di manutenzione
    Nell’area manutenzione è possibile tenere sotto controllo lo stato di usura dei principali organi della macchina. Basandosi sulle ore di funzionamento, LT-FREE allerta l’operatore sulla necessità di effettuare operazioni di pulizia, ispezione, controllo della meccanica, controllo della parte tecnologica, verifica dell’impianto elettrico o della lubrificazione.

    Questo permette di programmare gli interventi di manutenzione con largo anticipo, evitando dispendiosi fermi macchina.

 

 

 

 

Tecnologia Active

Gli Active Tools nascono per garantire massime performance in qualsiasi condizione di taglio, ottimizzando costantemente ed in modo automatico i parametri di taglio durante la lavorazione o fornendo delle soluzioni automatiche che implementano precisione e produttività.

 

Active Piercing: il controllo della fase di attacco del laser

Active Piercing rileva automaticamente l’avvenuta perforazione del materiale e interrompe immediatamente la fase di attacco (perforazione iniziale del materiale durante il ciclo di taglio laser) per proseguire con il processo di taglio. Questa funzionalità è particolarmente importante sia nella foratura di profili con spessore non uniforme (pezzi realizzati per stampaggio o idroformatura presentano spesso questo problema), sia su tubi curvati (dove Active Piercing aiuta a preservare il lato opposto del tubo da bruciature e/o difetti).

Il vantaggio principale di Active piercing è quello di semplificare la messa in macchina del pezzo. Spesso non è infatti possibile sapere a priori il suo spessore in ogni punto della superficie, tanto che questo può variare in modo imprevedibile e consistente. Active piercing ottimizza il processo di perforazione in automatico, qualunque sia lo spessore del pezzo. In questo modo la foratura è giusta fin da subito e gli scarti sono eliminati.

Nel caso di profili con spessori diversi: poter ridurre il tempo di perforazione del materiale dove lo spessore è più fine permette di risparmiare tanto più tempo quanto maggiore è il numero di attacchi sul pezzo.

Active piercing funziona anche da controllo di processo evitando i fenomeni di deriva del taglio laser che causano la saldatura fra pezzo e sfrido.

 

 

 

 

 

Active Focus

Questa funzionalità permette di ottimizzare punto per punto la profondità del fuoco, in funzione delle condizioni di taglio (materiale, spessore, inclinazione della testa di taglio, etc.). Questo per migliorare grandemente la qualità di taglio su ogni spessore e risulta particolarmente efficace nel taglio di pezzi multispessore dove la profondità del fuoco può essere adattata di conseguenza.

 

 

 

 

 

Active Speed

Active Speed ottimizza in modo dinamico e automatico i parametri di taglio del laser per ottenere sempre un taglio perfetto anche nelle condizioni più difficili.

Questa funzionalità gestisce dinamicamente e in modo automatico: potenza, frequenza, duty cycle, posizione del fuoco, pressione del gas di assistenza e velocità.

Alcuni esempi pratici si hanno nei rifili inclinati e nel taglio di pezzi dalla geometria particolarmente complicata come idroformati, stampati etc., lavorazioni in cui generalmente la testa è costretta a passare in continuo da un taglio inclinato ad un taglio ortogonale e viceversa. Ma anche quando è necessario tagliare geometrie sottili, fori molto piccoli o si hanno cambi repentini di direzione, in tutte quelle situazioni cioè in cui la velocità cambia in modo considerevole, in questi casi Active Speed adatta dinamicamente tutti i parametri per avere sempre un taglio di eccellente qualità.

 

 

 

 

 

Active Gripper

Active Gripper è un sistema di serraggio automatico del pezzo che permette alle morse pneumatiche che fissano il pezzo in maschera di aprirsi e chiudersi singolarmente al passaggio del laser.
Questo elimina i riposizionamenti manuali aumentando la precisione del pezzo e riduce grandemente il tempo ciclo.

 

 

 

 

 

Active Reference

Active Reference è un sistema di visione laser che permette di individuare l’esatta posizione del pezzo nello spazio e correggerne la posizione affinché il processo di taglio possa essere avviato in tempi brevissimi.
Infatti, grazie ad Active Reference non è più necessario gestire manualmente la presa punti sul pezzo.

 

 

 

 

 

Active Restart

Grazie a Active Restart, qualora un evento inatteso interrompa il processo di taglio, l’operatore ha la possibilità di far ripartire la macchina da più punti del ciclo di lavoro: dal punto esatto in cui il taglio si era fermato, dall'inizio della geometria in cui è avvenuta l’interruzione o da quella successiva.

In questo modo si evita che il pezzo venga scartato, aspetto particolarmente importante  poiché i pezzi grezzi da tagliare laser 3D sono generalmente dei semilavorati, il cui costo comprende sia quello del loro materiale sia quello della lavorazione che li ha prodotti.

 

 

 

 

Le configurazioni di LT-FREE

 

Ogni esigenza produttiva trova in LT-FREE la giusta configurazione, dalle produzioni “One piece flow” fino a garantire cicli di lavoro 24h su 7 con operazioni di carico e scarico in tempo mascherato.

LT-FREE modello Entry Level

 

LT-FREE ENTRY LEVEL

Versione per lavorare lamiere preformate, idroformati, pre-assemblati, e lamiere piane. È dotata di una doppia tavola fissa per il montaggio di attrezzature dedicate, ideale per la lavorazione di pezzi anche di notevoli dimensioni.

LT-FREE modello One Flex

 

LT-FREE ONE FLEX

All'ampia tavola fissa si unisce la presenza del robot manipolatore. Si tratta di una versione ibrida adatta a lavorare lamiere piane o preformate, idroformati e pre-assemblati, ma anche tubi curvati e pezzi che richiedono la manipolazione robot.

LT-FREE modello Mid Flex

 

 

LT-FREE MID FLEX

Dotata di doppia tavola traslante, è adatta a lavorare lamiere piane o performate, idroformati, pre-assemblati sulle due tavole con carico e scarico in tempo mascherato.

LT-FREE-high-flex

 

 

LT-FREE HIGH FLEX

Questa versione unisce alla doppia tavola traslante un doppio robot manipolatore. Permette di lavorare lamiere preformate, idroformati, pre-assemblati, lamiere piane e tubi curvati in modo flessibile con carico e scarico in tempo mascherato.

LT-FREE modello Piece Value

 

 

LT-FREE PIECE VALUE

Questa versione dispone di un sistema rotativo di movimentazione del pezzo, che prevede la presenza di una tavola rotante, ideale per il taglio in tempo mascherato di una grande varietà di pezzi tridimensionali: lamiere preformate, idroformati, pre-assemblati e tubi curvati.

 

 

Componenti tagliate al laser

 

 

Applicazioni di LT-FREE

 

 

 

Tipi di pezzi lavorabili

LT-FREE permette di lavorare qualsiasi pezzo tridimensionale con spessore consono alla lavorazione laser. Inoltre le configurazioni con robot manipolatore permettono la lavorazione anche di quei pezzi come profili tubolari e idroformati dove è necessario eseguire la lavorazione su punti anche opposti del pezzo. Questo non solo significa poter lavorare il tubo a 360° attorno alla propria sezione, ma anche che grazie ad una testa rastremata e all’ampia libertà conferita dai suoi 5 assi CNC è possibile seguire sul pezzo qualsiasi traiettoria o profilo, andando anche a lavorare punti del pezzo difficilmente raggiungibili per la possibile presenza di sfrido o raggi di curvatura molto stretti.

LT-FREE permette di tagliare pezzi come: tubi curvati, idroformati, preformati, pre-saldati, lamiere piane e/o stampate.

 

 

LT-FREE lavorazione laser

 

 

 

Settori di applicazione di LT-FREE

Le applicazioni di LT-FREE sono praticamente illimitate, per questo può essere impiegata in una grande varietà di settori di applicazione. I principali sono:

 

Automotive

Produzione di componenti 3D di forma complessa realizzati in materiali leggeri che rispettano i requisiti più stringenti in termini di produttività e costo pezzo.

 

Terzisti

Molti terzisti hanno scelto LT-FREE per la sua flessibilità produttiva: la possibilità cioè di passare dalla programmazione off-line alla messa in produzione in tempi estremamente ridotti.

 

Motociclo

In questo settore la grande flessibilità di LT-FREE nel taglio di tubi curvati e idroformati gioca un ruolo fondamentale e permette di creare particolari complessi in materiali leggeri in grado di coniugare leggerezza e resistenza meccanica.

 

Aerospace

In questo settore LT-FREE è impiegata per eseguire tagli di alta qualità, privi dei difetti e delle deformazioni tipiche dei processi di taglio meccanico tradizionale. LT-FREE permette ai costruttori di lavorare materiali nobili e leggeri e raggiungere gli elevati standard di qualità e precisione tipici di questo settore e minimizzando la Heat Affected Zone.

 

Altri settori

L’impiego del taglio laser 3D è in costante crescita in moltissimi settori poiché permette di tagliare al laser pezzi stampati, imbutiti o elementi di spessore sottile senza i difetti e le deformazioni meccaniche comunemente causate dalle lavorazioni tradizionali come tranciatura, taglio, punzonatura, ecc.

 

3D Laser Cutting - Scopri le applicazioni

 

Alcuni esempi di applicazione di LT-FREE

Qualunque sia la forma del pezzo la flessibilità del robot combinata alla testa di taglio 3D e alle svariate modalità operative offerte dalla macchina permettono di trovare la soluzione ottimale per la produzione di ogni pezzo e la gestione del ciclo di taglio con la massima efficienza.

 

Separazione pezzi multipli

La separazione dei multipli permette di risparmiare materiale e allo stesso tempo aumentare la produttività.

Il pezzo in figura è stato realizzato proprio seguendo un processo di separazione di pezzi multipli da un precedente idroformato.

 

 

Separazione pezzi multipli esempio automotive

Componente impianto di scarico - Settore automotive

 

 

Lavorazione combinata maschera fissa e robot

In presenza di pezzi come idroformati o tubi curvati in cui devono essere tagliate laser numerose geometrie su ognuna delle facce del pezzo, l’uso combinato di maschera di fissaggio e robot permette di tagliare il pezzo in qualunque punto in un solo ciclo, senza riposizionamenti manuali, garantendo alta precisione e una consistente riduzione del tempo ciclo.

Il laser esegue le prime lavorazioni sul pezzo in maschera, tagliando anche nelle zone che saranno successivamente serrate dalla pinza del robot, finita questa prima parte del lavoro, il robot preleva il pezzo e lo porta nelle altre posizioni di taglio, permettendo la lavorazione anche nelle zone che prima non potevano essere raggiunte dalla testa di taglio per la presenza della maschera di fissaggio.

Grazie a questo tipo di soluzione è possibile ridurre fortemente il tempo ciclo, fino all’80% rispetto alle tecnologie tradizionali.

 

 

 

Lavorazione combinata maschera fissa e robot

Vano batteria per bicicletta elettrica - Settore veicoli elettrici

 

 

LT- FREE: un caso di successo

 

 

VDL: fattibilità e convenienza senza compromessi

 

VDL è una multinazionale Belga leader nella produzione e vendita di prodotti semilavorati, per autobus e automobili e nella produzione di questi ultimi.

VDL Belgium ha scelto LT-FREE per produrre qualsiasi pezzo dal modello 3D del cliente ed eseguire lavorazioni laser tridimensionali di elevata complessità specialmente su tubi già curvati.

LT-FREE ha reso più efficiente il processo produttivo di VDL, risparmiando fino al 50% dei costi di produzione e permettendo di:

  • Realizzare qualsiasi particolare grazie anche ai due robot manipolatori
  • Lavorare con carico e scarico in tempo mascherato
  • Realizzare in un solo ciclo di lavoro pezzi che prima necessitavano di molte lavorazioni distinte
  • Programmare e lavorare con estrema semplicità. Gli operatori sono riusciti a raggiungere una dimestichezza ed una velocità impensabili con le tecniche comuni.
 

BLM GROUP

 

 

BLM GROUP è leader globale nella produzione di sistemi per la lavorazione del tubo e del taglio laser della lamiera.
Con oltre 60 anni di esperienza e migliaia di installazioni in tutto il mondo, BLM GROUP ha in Italia 3 sedi principali.

BLM SPA che produce sistemi di taglio laser 3D, macchine curvatubi e piegafilo, sagomatubi e i relativi dispositivi di integrazione e automazione.

ADIGE SPA che produce sistemi Lasertube e macchine per il taglio a disco di tubi, barre e profilati. Completano la gamma spazzolatici, sistemi di lavaggio e raccoglitori.

ADIGE-SYS che produce sistemi laser combinati per tubo e lamiera, impianti per la lavorazione laser di tubi di grandi dimensioni e linee di taglio e asportazione alle estremità per tubi e barre.

BLM GROUP è presente in tutto il mondo, in Italia con 10 centri di assistenza specializzata e 6 centri di vendita.

Oltre ad una gamma completa di prodotti per la lavorazione del tubo e della lamiera BLM GROUP dispone di un’ampia rosa di servizi per l’assistenza al cliente a 360°, fra cui:

  • Supporto da remoto con servizi di teleassistenza, realtà aumentata, e Tool Designer.
  • Programmi di manutenzione specifici per impianti laser e dispositivi specifici.
  • Aggiornamenti software di programmazione e MES.
  • Fornitura di parti di ricambio.
  • BLM GROUP Academy, con servizi di formazione face to face: in sede o da cliente o via web: Webinar o E-learning.
 

Vuoi approfondire le nostre soluzioni?

Compila i campi sottostanti e ti contatteremo appena possibile.